Dare per coltivare l'abbondanza © Giada Carta

Una cosa fondamentale da imparare se vuoi riempire la tua vita di abbondanza è l’arte del dare: dare incondizionatamente, per il puro piacere di farlo, senza aspettarsi niente in cambio. Perché è così importante? Facile: perché dare qualcosa ti aiuta a percepire tutta l’abbondanza che è già presente nella tua vita.

Forse abitualmente sei una persona generosa quando si tratta di donare il tuo tempo o le tue attenzioni agli altri, ma quando si tratta di denaro o di oggetti non è sempre così facile: quante volte hai desiderato aiutare economicamente qualcuno, fare beneficenza o un regalo in più e ti sei trattenuta pensando di non avere abbastanza soldi?

Partire da questo presupposto però non fa che accentuare la sensazione di scarsità che siamo abituate a sentire: la nostra società ci insegna che dobbiamo puntare ad avere sempre di più, mentre dare non è considerato una priorità né un valore. Questo crea uno squilibrio per cui rimaniamo sempre concentrate su quello che ancora non abbiamo senza mai badare a quello che invece c’è, e tendiamo ad accumulare tutto ciò che riceviamo senza restituire abbastanza spesso qualcosa al mondo che ce l’ha regalato.

Recuperare un equilibrio tra dare e ricevere e un senso di connessione con il mondo di cui facciamo parte è fondamentale per creare abbondanza nella tua vita (infatti è una delle cose che insegno qui) e quello che davvero conta è imparare ad apprezzare il gesto di dare qualcosa per il puro gusto di farlo, non perché dobbiamo o perché ci aspettiamo qualcosa in cambio.

Dare qualcosa agli altri ti permette di ribaltare la sensazione di scarsità che spesso provi, facendoti invece sentire che hai così tanta abbondanza nella tua vita da poterla condividere. Ecco cinque piccole cose da cui puoi cominciare per esercitarti a dare, senza ansie e con piacere.

  • Condividi uno stato d’animo positivo: se ti senti bellissima quando ti guardi allo specchio, esci di casa cinque minuti prima e tappezza le biciclette della via di casa tua con dei post-it con su scritto “you are beautiful” (l’inglese va bene per entrambi i sessi dei potenziali ciclisti).
  • Fai dei biscotti in più e regalali ai tuoi vicini di casa facendoglieli trovare in un bel cestino davanti alla porta, lasciando un messaggio carino ma non firmato. Se ti chiedono qualcosa, fingi di non saperne niente.
  • Lascia una copia di un libro che adori su una panchina o sul treno.
  • Impegnati da oggi a destinare una piccola parte delle tue entrate alla beneficenza: facendone una priorità riuscirai a risparmiare i soldi di una cena per investirli in una buona causa, magari puoi finanziare qualche bel progetto qui come faccio io ogni tanto, basta davvero poco!
  • Fai una cernita approfondita dei tuoi abiti e regala quelli che non usi più a qualcuno che ne ha davvero bisogno, i contenitori per la raccolta degli abiti usati sono sempre a portata di mano!

Vedrai che cominciando a fare qualcuno di questi gesti il tuo stato d’animo cambierà rapidamente e inizierai a precepire molto meglio tutta la ricchezza che c’è nella tua vita. Da questo all’abbondanza il passo è molto breve, provare per credere! Salva