fbpx

Inspiration board © Giada Carta

Una delle cose su cui ho ricevuto più domande dopo il mio post su Yule è l’inspiration board che ho suggerito di creare per il nuovo anno. Forse la conosci semplicemente come collage, oppure la chiami mood board, ma il nome che uso io non è casuale perché non si tratta di un collage qualsiasi né di un modo per esprimere un’atmosfera: si tratta di uno strumento potentissimo di ispirazione quotidiana che serve a trasformare i desideri in realtà.

Avere davanti a te un’immagine della vita che vorresti, da guardare tutti i giorni, è un monito continuo a lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi. Se ne hai mai creata e appesa una in un luogo bene in vista saprai già quanto è grande il potere delle immagini. Se invece non ci hai mai provato, ho pensato di darti due dritte per aiutarti a scoprirlo: quindi, cominciamo!

 

1 – Mettere a fuoco i desideri

Senza questo step non andiamo da nessuna parte: quindi, per cominciare, mettiti comoda e dedica tutto il tempo necessario a desiderare la vita che vuoi per l’anno prossimo. Prendi un foglio bianco e scrivici sopra tutto quello che desideri per l’anno nuovo.

Mi raccomando, sii specifica! Non basta scrivere che vuoi un fidanzato, scrivi anche che tipo di relazione vorresti avere con lui: sesso bollente ogni sera o coccole sotto la copertina, viaggi avventurosi o vacanze relax? Procedi in questo modo per ogni cosa: desiderare un nuovo lavoro non basta, scrivi se desideri lavorare in un negozio o in un ufficio o da casa, scrivi esattamente quanto vuoi guadagnare, e così via per ogni desiderio che ti viene in mente. Fatto? Benissimo!

 

 

2 – Cercare le immagini.

Adesso è il momento di cercare le immagini che finiranno sulla tua inspiration board. Io adoro cercarle su Pinterest, che uso tutti gli anni per creare, tra le altre, una bacheca dedicata all’anno nuovo, che riempio di immagini e citazioni legate ai miei desideri.

Prova a fare lo stesso: Pinterest è estremamente intuitivo, ma se non dovessi riuscire a familiarizzarci abbastanza in fretta niente paura, probabilmente non è il metodo che fa per te e in questo caso niente è meglio delle care e vecchie riviste! Acquistane qualcuna dove credi potrai trovare immagini attinenti al tuo gusto e ai desideri che hai espresso e comincia subito a sfogliare e selezionare a volontà!

 

 

3 – Comporre l’Inspiration Board

Adesso è il momento di comporre la tua inspiration board. Regola numero uno: farla online non vale assolutamente! Ma come, non ti avevo appena detto che io ne faccio una all’anno su Pinterest? E’ vero, ma da quella scelgo le immagini che preferisco per poi stamparle e ritagliarle, e sappi che questa è una parte fondamentale!

Toccare e incollare le immagini infatti ha un grande potere perché è un modo intenso di mettere tutta l’energia della tua intenzione nel lavoro che stai facendo. In più, se tieni online la tua board facilmente non la guarderai mai più passata qualche settimana, mentre è assolutamente fondamentale tenerla sempre in vista.

Quindi, scegli almeno un’immagine per ognuno dei desideri che hai scritto che per te lo rappresenti alla perfezione, se l’immagine non è sufficiente sentiti libera di usare anche parole che puoi ritagliare oppure scrivere a mano in seguito.

Una volta finita la selezione delle immagini, stampale e ritagliale tutte e in base alla quantità scegli un cartoncino abbastanza grande da contenerle tutte. Incollale in un modo che ti piaccia: il risultato finale deve essere bellissimo ai tuoi occhi, devi essere contenta di guardarlo. Fatto? Bravissima!

 

 

Ora appendi la tua inspiration board bene in vista e guardala ogni mattina appena sveglia e ogni sera prima di addormentarti. Questa è la parte più importante e più magica di questo gioco, sappilo: vedere ogni giorno immagini che ti parlano di quello che desideri e che evocano l’atmosfera che vivresti se raggiungessi quegli obiettivi è una leva potentissima.

Aumenta il tuo desiderio ogni giorno e ti ricorda di agire per realizzarlo. Nel mio caso è da cinque anni che faccio la mia inspiration board annuale, e sai perché continuo a farla ogni anno? Perché nel mio caso funziona, eccome se funziona. Ogni singola cosa che ho messo su quei fogli, adesso ce l’ho nella mia vita. Ti auguro lo stesso e sarei felicissima se volessi condividere con me su Instagram l’inspiration board che realizzerai.

Disclaimer: l’inspiration board non è una bacchetta magica neh? Per realizzare i desideri bisogna sbattersi moltissimo, sapevatelo, e bisogna tenere sempre bene a mente quali sono i propri obiettivi. A volte questo può essere difficile ma più fai pratica e più diventerai brava, vedrai. L’inspiration board è un ottimo inizio che difficilmente delude: provare per credere!Salva

Salva