Libri su Persefone © Giada Carta

Se hai letto questo post sai che avere un archetipo Persefone iperattivo dentro di te può essere un po’scomodo, ed è per questo che ho pensato di consigliarti nel post di oggi tre libri su Persefone che puoi leggere per tenerlo a bada e farlo evolvere positivamente.

Devo essere onesta con te: quello su Persefone è sempre un lavoro impegnativo e certamente non si esaurisce leggendo un libro, ma conoscere e accettare questa parte di te è sempre un ottimo punto di partenza.

Le caratteristiche legate al lato ombroso di questa dea infatti sono scarsa autostima, un costante bisogno di amore e approvazione da parte degli altri, un’altrettanto costante paura di fallire e di non essere abbastanza brava, l’incapacità di capire chi sei e cosa vuoi davvero e, soprattutto, di prendere decisioni nette e agire di conseguenza.

Per questo in genere non amiamo moltissimo questo lato vulnerabile di noi, eppure il primo passo per trasformarlo è proprio accettarlo così com’è, anche se potrà sembrarti strano. Ecco quindi tre libri su Persefone da cui puoi partire!

 

Persefone, la luce del buio, di Elda Fossi

Questo libro è breve ma prezioso: l’autrice racconta dettagliatamente la storia di Persefone, descrive in modo magistrale i numerosi modi in cui questo archetipo si esprime dentro di noi, e infine propone una sua originale conclusione del mito che spiega metaforicamente come possiamo farlo evolvere per raccoglierne i potenziali doni.

Se sei una Persefone, leggere questo libro sarà un riconoscerti in ogni pagina, e osservare te stessa nelle numerose sfaccettature della dea descritte dall’autrice sarà un grande aiuto per iniziare ad apprezzare anche i lati più vulnerabili di te stessa. Lo trovi qui.

 

Persefone, risvegliare l’eroina interiore, di Carol Pearson

Questo libro è appena uscito in italiano, e meno male! L’autrice, una super esperta di archetipi che ha già molte pubblicazioni interessanti alle spalle, si concentra sulla mitologia e sull’antico rituale dei misteri eleusini e analizza tutti gli archetipi ad esso legati, con un focus particolare su Demetra e Persefone.

Non sono sempre d’accordo sulla sua lettura super positiva di alcuni aspetti per me allarmanti della storia di queste dee, ma la sua analisi è un esempio eccellente di come il mito possa parlare diversamente a ognuno di noi e il modo in cui viene spiegata passo dopo passo è utilissimo come esempio se vuoi iniziare a usare gli archetipi come strumento di crescita personale senza avvalerti del supporto di un professionista.

Per quanto riguarda Persefone, l’autrice si concentra sui lati positivi di questo archetipo: la possibilità di muoversi tra mondi diversi, l’empatia, la capacità di superare anche le prove più difficili uscendone rafforzate.

Tutte cose verissime, anche se a  mio parere rimane il fatto che Persefone è un archetipo estremamente passivo che è importante integrare con altri decisamente più attivi: il rischio altrimenti, visto che le Persefoni incallite imparano le lezioni di vita solo a tranvate in faccia e quando hanno toccato il fondo, è quello di trovarti sempre invischiata in situazioni dolorose per poter crescere.

Questo libro quindi, che trovi qui, è utilissimo per capire come funzioni se sei una super Persefone e quali sono le grandi potenzialità di questo archetipo nella sua forma evoluta, ma rimane la necessità di farlo evolvere attraverso il lavoro con qualche dea più attiva.

 

Artemide, lo spirito indomito dentro la donna, di Jean Shinoda Bolen

È per questo, e non perché sono matta, che il terzo libro che ti consiglio non è su Persefone ma su Artemide! Questa dea infatti è una delle più adatte se vuoi trasformare Persefone: se le parole chiave di Persefone sono bisogno degli altri, indecisione, pessimismo, scarsa autostima e incapacità di agire quelle di Artemide sono libertà, indipendenza, determinazione, autorealizzazione e proattività.

In questo libro della mia guru degli archetipi, che trovi qui, puoi godere di una bellissima descrizione a 360 gradi di questa dea e della sua natura selvaggia e indomita, da conoscere per capire quali sono le caratteristiche a cui tendere per trasformare la tua Persefone in una vera eroina.

Il senso è che dopo aver conosciuto Persefone, aver imparato ad apprezzarla in tutta la sua vulnerabilità e aver risvegliato tutto il suo potenziale evolutivo metti finalmente in campo una seconda dea per aiutarla a trasformarsi definitivamente.

Certo, mica è un lavoro facile, e se pensi che i libri non ti bastino imboccati le maniche e inizia a impegnarti per farlo con ogni mezzo: puoi iniziare dalla visualizzazione dedicata a Persefone che ho creato per te e che puoi scaricare qui sotto!