Piano marketing e calendario editoriale © Giada Carta

Sicuramente hai sentito parlare in lungo e in largo di calendari editoriali e di piani marketing, ma siamo sicure che tu abbia ben chiaro cosa sono e a cosa servono? Personalmente ho notato che c’è molta confusione in proposito, e così ho pensato di scrivere questo post per dissipare ogni tuo dubbio su questo argomento.

Prima di tutto chiariamo una cosa che potrebbe essere scontata ma non sempre lo è: che cos’è il marketing? È quell’insieme di azioni che compi per promuovere la tua attività e farla conoscere al mondo, allo scopo di generare delle vendite.

Il piano marketing altro non è che un progetto dettagliato di queste attività, che deve includere ogni lancio e promozione del tuo lavoro spalmandolo per bene sul periodo di tempo giusto.

Il calendario editoriale invece è un’agenda relativa ai contenuti che devi creare e pubblicare online peché funzioni il tuo piano marketing, e quindi è subordinato ad esso.

Entrambi sono parte della strategia e delle azioni necessarie a raggiungere gli obiettivi di fatturato che ti sei posta, perciò è sempre da lì che devi partire, stabilendo in anticipo quali prodotti e servizi dovrai spingere per farcela.

Facciamo un esempio pratico, ok? Diciamo che vuoi guadagnare 1000€ il mese prossimo e che hai deciso che vuoi raggiungere quella cifra vendendo 5 delle tue nuove consulenze sull’alimentazione naturale, che costano 200€ l’una.

Il tuo piano marketing dovrà contenere la data del lancio, il periodo di promozione del servizio e tutte le attività necessarie: ad esempio potrai stabilire che lancerai ufficialmente la tua consulenza sul mercato il 1 novembre e che sarà disponibile fino al 31 dicembre, giorno in cui terminerà il periodo di promozione.

Il piano marketing dovrà includere tutte le attività promozionali previste in quest’arco di tempo: ad esempio puoi dare alle tue clienti del cuore un’anteprima sul servizio cinque giorni prima del suo lancio ufficiale per il resto del mondo, poi puoi scrivere una newsletter per gli affezionati offrendo un codice sconto per chi si iscrive entro un tempo breve, puoi prevedere un certo numero di post sul tuo blog che siano collegati alla consulenza e programmare i social in modo da ricordare di frequente quante consulenze sono ancora disponibili, e così via.

Il piano marketing non deve indicare il contenuto delle tue promozioni ma solo le attività necessarie a promuovere i servizi del momento: ad esempio indicherà che devi scrivere 5 blog post per promuovere la tua consulenza, ma non ti interessa annotare gli argomenti o i titoli di questi post, quelli vanno scritti sul calendario editoriale.

Il calendario editoriale entra nel dettaglio delle attività che devi svolgere per rispettare il tuo piano marketing: se il piano marketing prevede i famosi 5 blog post, il tuo calendario editoriale indicherà in quali date devono uscire e quali saranno i titoli e gli argomenti dei post. Se il piano prevede l’utilizzo di sconti e anteprime nella tua strategia di marketing, sul calendario editoriale stabilirai quando far uscire le newsletter per proporli e cosa scriverci.

Senza un piano marketing accurato e un calendario editoriale a sostenerlo sarà davvero difficile avere delle entrate stabili e cospicue: uno degli errori più comuni tra le creative che tentano di avviare un business online è quello di concentrarsi sulla creazione di prodotti o servizi sempre nuovi senza dedicare la stessa attenzione a una buona pianificazione del marketing, col risultato che appena la novità è pronta viene buttata sul mercato senza che si sia creata un po’di sana attesa nei potenziali clienti e senza che il lancio sia gestito nel modo più efficace possibile.

La realtà è che molto spesso un buon marketing conta molto più di un buon prodotto: se a volte ti trovi a chiederti perché persone che fanno un lavoro simile al tuo abbiano risultati migliori offrendo prodotti peggiori, la risposta probabilmente è che loro comunicano il valore di quello che vendono meglio di te, impegnandosi a promuoverlo spesso e volentieri.

So che gestire e rispettare con cura un piano marketing e un calendario editoriale può sembrare un’impresa impossibile, ma ti assicuro che se inizi a provarci diventerà sempre più semplice: chi ben comincia è a metà dell’opera perciò, se uno dei tuoi sogni è avere qualcuno che ti aiuti a preparare piano marketing e calendario editoriale perché proprio non sono il tuo pane quotidiano, ho quello che ti serve per farti partire alla grande e risolvere i tuoi problemi per un anno intero.