Lusso © Giada Carta

L’anno in cui ho fatto il mio self retreat a Lanzarote ho scelto di regalarmi il resort più figo di tutta l’isola: l’ho scelto tra tutti i cinque stelle del posto, guardando tutte le recensioni del mondo per concedermi il posto preferito da tutti, e certamente non sono rimasta delusa.

La mia settimana da sogno mi ha insegnato una cosa fondamentale sul lusso, e cioè che non ha niente a che fare con i soldi ma ha tutto a che fare con l’amore, e ora ti spiego perché.

Il resort in cui sono stata era bellissimo e pieno dei migliori comfort: la mia suite aveva una meravigliosa ed enorme finestra con vista sul mare, il ristorante era in una terrazza che dava sulla spiaggia, la piscina era fantastica, con i lettini più comodi su cui io mi sia mai sdraiata e con un’ottima scelta musicale in sottofondo.

Eppure, le due cose per cui mi è rimasto davvero nel cuore sono la libertà che ho sentito durante il mio soggiorno e le mille attenzioni che lo staff ha avuto per me: scrivere sulla mia terrazza personale con vista sull’oceano, ordinare la cena in camera e mangiarla quando volevo, le chiacchiere a colazione con il maitre che si interessava di come procedeva il mio lavoro, l’accoglienza della receptionist che appena ho messo piede in hotel sapeva già come mi chiamavo, le ragazze che venivano all’ora di cena a lasciarmi sul letto cioccolatini deliziosi e bigliettini che mi auguravano sogni d’oro e quelle che passavano mentre prendevo il sole a bordo piscina a offrirmi un cocktail o un sorbetto.

Così ho capito che, anche se culturalmente associamo sempre il lusso a qualcosa di speciale che si può comprare solo con tanti soldi, per me il vero lusso in quell’esperienza è stato sentirmi nel posto giusto al momento giusto, libera di fare tutto ciò che volevo e sempre coccolata e piena d’attenzioni.

Dalla mia lussuosissima esperienza a Lanzarote sono nate un sacco di novità e idee bellissime e tutto quello che ho speso per regalarmela è tornato triplicato, sia in termini di soldi sia in termini di energia, tant’è che mi sono ribadita una volta di più che, come non mi stanco mai di ripetere alle ragazze di Money, amare te stessa è la prima cosa da fare se vuoi avere più soldi.

Ho anche capito che non c’ è bisogno di andare all’estero in un resort di lusso per sperimentare il lusso, perché è facilissimo ricreare quella sensazione a casa tua, molto spesso senza spendere una lira. Ecco tre cose che puoi fare se vuoi provarci anche tu.

 

Tre cose per riempire la tua vita di lusso

  • Fai una lista di quelli che sono lussi per te: trova almeno quindici cose e mi raccomando, fai in modo che siano quelle che valgono davvero per come sei fatta tu. Nella mia lista di lussi ad esempio ci sono cose come leggere per una giornata intera senza essere disturbata, poter lavorare da casa scegliendo cosa fare e quando farlo, bere una cioccolata con panna. Prendi l’abitudine di scegliere almeno una delle cose della lista da fare, ogni settimana. Molto spesso infatti il problema è che basta molto poco per sperimentare il lusso, ma non ci ritagliamo mai il tempo per quel poco ed è per questo che la sensazione del lusso è relegata a quell’unica settimana all’anno in cui ci concediamo una vacanza in un posto speciale.

 

  • Impara a dire di no: molto spesso ciò che ti impedisce di dedicarti a te stessa è che sei troppo concentrata sugli altri. E’naturale prodigarsi per le persone a cui vogliamo bene ma, se la tua famiglia o i tuoi amici assorbono il 100% delle tue energie e non riesci mai a dire di no, c’è qualcosa che non va. Devi iniziare, almeno una volta ogni tanto, a mettere te stessa al primo posto e coltivare un sano egoismo: ne va del tuo benessere e, a cascata, anche di quello della tua famiglia. A cosa serve una madre esausta, una compagna insoddisfatta, un’amica che mentre le parli pensa solo a quanto è stanca e avrebbe bisogno di essere sul divano a leggere anziché a parlare con te? Prenditi del tempo quindi per riflettere sui confini necessari che devi stabilire e, per amore di te stessa, inizia a farlo spesso e volentieri.

 

  • Crea il tuo retreat personale, anche a casa e a costo zero: prenditi un po’di tempo solo per te e usalo per fare solo ed esclusivamente cose che ti piacciono, assicurandoti di non essere disturbata. Se vuoi puoi seguire la traccia del corso gratuito che ho creato per te, altrimenti sbizzarrisciti e datti alla pazza gioia, magari includendo nel tuo retreat tutte le voci della lista dei tuoi lussi.

Vedrai che, se inizi a prenderti regolarmente del tempo per te stessa da dedicare solo a quello che più ami, questa cosa avrà ripercussioni magiche su molti aspetti della tua vita, primo tra tutti quello economico: come scoprono sempre le mie allieve di Money infatti, il valore che dai a te stessa è direttamente proporzionale alla quantità di soldi che entra nella tua vita e, più ti focalizzi sul desiderio di riempire la tua vita di lussi, più ti sarà facile poterteli permettere. Se vuoi approfondire il lavoro sul lusso e l’amore per te stessa, Money è il percorso di cui hai bisogno. Ti aspetto!SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

Salva