Rituale per l'abbondanza © Giada Carta

Se hai già sperimentato il feng shui del portafogli sai quanto può essere potente un semplice rituale per l’abbondanza: se stai lavorando su questo aspetto della tua vita sono moltissimi i rituali che puoi creare, ma se in questo momento non ti senti particolarmente ispirata puoi provare a replicare un altro dei miei preferiti.

La protagonista di questo rituale è Lakshmi, la dea hindu dell’abbondanza, della ricchezza e della fortuna: se non la conosci puoi rimediare subito qui, perché avrai molto a che fare con lei durante la piccola cerimonia a cui stai per dedicarti.

 

Rituale per l’abbondanza di Lakshmi – Occorrente

  • Un’immagine di Lakshmi
  • Una candela dorata
  • Olio essenziale di basilico o tulsi
  • Una ciotola dorata
  • Monete
  • Un mala
  • Incenso in grani di Lakshmi o incenso al tulsi, se preferisci i bastoncini
  • Fiori freschi
  • La visualizzazione per incontrare Lakshmi che puoi scaricare qui sotto

Rituale per l’abbondanza di Lakshmi – Istruzioni

 

Prima di tutto, raduna gli oggetti che ti ho appena elencato e scegli il luogo in cui farai il tuo rituale: fai in modo che sia una stanza di casa tua che al momento è messa davvero malissimo, piena di cose da buttare e in cui non ti senti a tuo agio.
No, non sono pazza! Lo scopo del gioco è proprio modificare questa stanza come parte del tuo rituale: fare ordine serve a creare spazio per l’abbondanza e, inoltre, Lakshmi ama visitare le case pulite, perciò useremo questo come un atto psicomagico per invitare questa dea nella tua vita.

L’occorrente che ti ho consigliato di procurarti è assolutamente facoltativo: quello che conta nei rituali è sempre e comunque l’intenzione, e qualsiasi oggetto serve solo per aiutarti a concentrarti meglio su di essa perché diventa il suo simbolo e quello delle cose che stai cercando di cambiare. Se non hai bisogno degli oggetti quindi lasciali pure perdere, l’essenziale è che tu riesca a focalizzarti profondamente su quello che vuoi realizzare!

Lo scopo di questo rituale, come dicevo, è invitare Lakshmi nella tua vita: chiaramente non ci aspettiamo che si materializzi fisicamente dentro casa tua veleggiando su un fiore di loto, quello che cerchiamo sono l’energia di prosperità, fortuna e ricompensa che questa dea simboleggia. Non dimenticare infatti che Lakshmi è la dea che premia il duro lavoro con la ricchezza, perciò se ti impegni davvero a chiamarla nella tua vita non mancherà di rispondere portando tutti i suoi doni con sé.

Per prima cosa, crea uno spazio sacro nella stanza che hai scelto: non riordinare più del necessario per adesso, ma assicurati di avere almeno un piccolo spazio per terra o su un tavolino in cui disporre le cose che hai preparato per il tuo rituale.

Metti l’immagine di Lakshmi per prima, e poi disponi tutto il resto come più ti piace, offrendo ogni oggetto e ogni gesto alla dea per invitarla nella tua casa e nella tua vita. Gli oggetti che ti ho suggerito non sono casuali: Lakshmi ama le cose luccicanti e i fiori e il tulsi è la pianta a lei sacra.

Quando hai finito di disporre gli oggetti, accendi l’incenso ma non la candela. Siediti comoda aspirando il profumo a pieni polmoni e rallentando il respiro e inizia la visualizzazione per incontrare Lakshmi: quando avrai finito, trattieni il più possibile l’immagine della dea nella mente e, usando il mala, recita un mantra dedicato a lei, concentrandoti sull’energia che hai sperimentato nella visualizzazione.

Io amo molto questo mantra, e in genere lo recito 108 volte, finché non finiscono i grani del mala: tu regolati pure come preferisci, recitandolo più o meno volte, l’essenziale è che arrivi a sperimentare molto bene la sensazione fisica dell’energia di abbondanza e fiducia che Lakshmi porta con sé!

Quando senti che ci sei apri gli occhi, ungi i lati della candela con l’olio essenziale e accendila, con l’intenzione precisa di accogliere la presenza di Lakshmi. A questo punto, alzati e inizia a fare ordine nella stanza.

Mentre fai ordine pensa a Lakshmi, all’abbondanza che desideri nella tua vita e a tutto ciò di cui devi liberarti per farla entrare: pulisci ogni cosa, butta tutto quello che non corrisponde alla nuova versione di te che vuoi creare, metti in ordine tutto ciò che non è al posto giusto, fai una lista delle cose che vuoi sostituire o migliorare perché quella stanza rifletta in ogni aspetto lo stile di vita che vuoi raggiungere.

Quando hai finito, ringrazia Lakshmi per averti fatto visita e chiedile di restare con te, quindi spegni la candela con le dita in modo da non soffiare via la magia che hai creato. Disponi le offerte a Lakshmi ordinatamente, in un angolo della stanza che hai appena pulito, e torna a questo piccolo altare ogni giorno recitando il mantra davanti alla candela, che continuerai a far bruciare nei giorni seguenti finché non si sarà consumata.

Per continuare ad aumentare la prosperità nella tua vita puoi ripetere questo rituale ogni volta che lo desideri, puoi coltivare l’energia di Lakshmi nella tua vita seguendo la tua ispirazione e, ovviamente, puoi fare questo.

Salva questo articolo su Pinterest: