Quando si lavora in proprio e si devono gestire ogni giorno millemila attività diverse per far funzionare le cose, la tentazione di rimandare i compiti che ci sembrano troppo impegnativi o complessi è forte. 

Certo, piacerebbe a tutti raggiungere il successo e realizzare i propri sogni facendo solo ciò che ci viene bene senza sforzo ma sai già che non funziona così, quantomeno non da subito, e sai anche che smettere subito di procrastinare è il regalo più grande che tu possa fare a te stessa e al tuo business, se hai intenzione di fare sul serio.

Se però tutta questa consapevolezza non basta a farti smettere di rimandare a dopodomani quello che avresti dovuto fare ieri, ecco un metodo facile per aiutarti a semplificare le attività complesse, smettere di rimuginare in balia di mille paranoie e iniziare finalmente a mettere in atto i tuoi piani di conquista del mondo. 

 

Crea una lista di tutte le attività legate al tuo business

Prendi un foglio bianco e compila un elenco super dettagliato di tutto ciò che fai (o vorresti fare) per il tuo business. Poi, assegna a ciascuna voce un punteggio da 1 a 10: più l’attività è lunga o complessa per te, più il punteggio sarà alto.

Quando hai finito, riordina la lista delle attività dalla più complicata alla più semplice.

 

Rifletti sull’origine delle difficoltà

Riprendi la lista ordinata e per ogni attività chiediti da cosa dipendono le tue difficoltà. 

Magari hai delle lacune tecniche o teoriche che ti impediscono di svolgere una determinata attività. O forse invece hai già delle buone competenze di base ma ti arrovelli in perfezionismi inutili. Oppure ancora stai iniziando a fare qualcosa di nuovo ma ti perdi nel confronto con gli altri e pretendi di ottenere gli stessi risultati di una persona con 10 anni di esperienza più di te.

Le possibilità sono infinite. Qualunque sia la tua risposta, sii onesta con te stessa e non avere fretta di passare alla voce successiva dell’elenco. Rispondi in modo dettagliato e prendi nota delle tue osservazioni: ti sarà di aiuto per completare il prossimo passaggio.

 

Trova una soluzione per semplificare ogni attività

Una volta compresa l’origine delle tue difficoltà, puoi iniziare a demolire la voglia di procrastinare identificando una azione pratica che ti permetta di semplificare il modo in cui affronti una certa attività.

  • Hai bisogno di acquisire competenze tecniche per svolgere un compito in modo più efficace o per iniziare a fare qualcosa di nuovo? Anziché seguire l’ennesimo corso base negli ambiti in cui sei già fortissima, scegli un corso di formazione che ti permetta di sfruttare in modo strategico il tuo tempo e il tuo budget.
  • Temi sempre il giudizio altrui e ti fai frenare da mille paranoie, certa che un solo refuso potrebbe costarti la carriera e mandarti dritta dritta a vivere sotto un ponte? Invece di riscrivere la tua sales page per la cinquecentesima volta, inizia oggi stesso a coltivare la fiducia in te stessa e ad agire in modo consapevole per liberarti del perfezionismo.
  • Hai paura di non essere all’altezza di chi fa qualcosa da molto più tempo di te? Invece di flagellarti e commiserarti perché non sei ancora arrivata alle stelle, liberati dall’ansia del confronto con gli altri e concentrati invece su come migliorare giorno per giorno.
  • Non riesci a fare ciò che desideri perché sei costantemente impegnata a svolgere attività che non ti piacciono ma che sono necessarie? Semplifica le tue giornate eliminando tutto ciò che non porta risultati e alleggerisci il tuo carico di lavoro delegando alle persone giuste.
  • Ti senti sopraffatta dai consigli passivo-aggressivi di mille guru che ti dicono cosa devi fare (o non fare) per avere successo nel business? Elimina il rumore di fondo rimettendo al centro te stessa e i tuoi desideri, dai un bel calcio alla paura e inizia a definire le tue regole.

 

Ascolta te stessa e il tuo intuito

Per ogni problema o difficoltà c’è una soluzione e spesso è a portata di mano – devi solo mettere da parte le menate da super stacanovista e guardare le cose in modo più profondo, ripartendo dai motivi che ti spingono a procrastinare anziché ossessionarti sul fatto che non hai ancora spuntato le prime dodici voci della tua to-do list giornaliera.

Se non riesci a trovare una soluzione per semplificare le attività complesse sfruttando solo la tua razionalità, affidati all’intuito. È la tua parte più istintiva e profonda, in diretto contatto con i tuoi bisogni e desideri autentici. 

Anche se siamo abituate a vedere intuito e razionalità come sfere separate che non si devono toccare (men che meno quando si parla di cose serie come il business), coltivare la connessione con il proprio intuito sfruttando strumenti creativi come la visualizzazione o la divinazione ti permette di affrontare anche le decisioni più complesse in modo semplice e ispirato, a focalizzare i tuoi obiettivi e a sapere sempre quale direzione prendere per restare fedele a te stessa e alla tua visione.

Se vuoi fare amicizia o ritrovare il feeling con il tuo intuito per gestire e far crescere il tuo business in modo più ispirato, iscriviti a Seven Divine Days, il mio fantabuloso percorso gratuito di una settimana con tanti esercizi e spunti di riflessione per ritrovare l’equilibrio tra intuito e razionalità e sentirti subito più libera e ispirata.

Salva questo articolo su Pinterest: