Quando ti sei messa in proprio avevi le idee chiare: per avere successo occorrono un business plan a prova di bomba, obiettivi e traguardi concreti da raggiungere, tanta costanza. Dopo un po’ però ti sei accorta che raggiungere gli obiettivi economici non basta a ottenere la realizzazione che cerchi attraverso il tuo lavoro.

Niente paura: oggi ti racconto come ritornare sulla strada per diventare la businesswoman del secolo, definendo le intenzioni giuste per far crescere la tua attività, mettendo al centro te stessa.

Uno degli errori più comuni infatti è partire senza un’idea chiara di come vorrai essere e come dovrà diventare il tuo business affinché tu possa realizzare i tuoi desideri. È un po’ come salire su una barca e lasciarti trascinare dalla corrente. Magari arriverai sulla spiaggia bianchissima di un’isola da sogno … ma potresti anche ritrovarti in una giungla tipo Lost.

Se non hai chiara la meta non arriverai mai dove vuoi tu. Quindi se finora hai navigato a vista, la prima cosa da fare è riprendere in mano la bussola e sviluppare una visione solida, magari iniziando dalle quattro domande che trovi in questo video.

Con una visione dettagliata, puoi concentrarti sulle intenzioni che vuoi esprimere con il tuo lavoro. Ricorda però: intenzioni e obiettivi sono cose ben diverse.

Come ti raccontavo qui un obiettivo valido è a breve termine, circoscritto nel tempo e associato a risultati misurabili e precisi, come ad esempio “Vendere 5 consulenze entro il 31 gennaio”.

Gli obiettivi sono progetti operativi, che si concentrano su cosa, quanto e quando fare.

Le intenzioni invece hanno a che fare con il come vuoi sentirti mentre lavori, con la tua missione e con l’energia che vuoi imprimere al tuo business e al tuo lavoro. Sono espressioni della tua volontà e dei tuoi desideri profondi.

Come gli obiettivi, anche le intenzioni vanno fissate nel modo giusto, per iniziare a trasformarli in realtà e mantenere la motivazione anche quando le cose non vanno come avevi previsto.

Quando hai capito come vuoi sentirti e perché, metti le tue intenzioni nero su bianco.

Scrivile a mano, scegliendo le parole con cura: il modo in cui esprimiamo i nostri pensieri ha un impatto enorme sulla nostra percezione delle possibilità. Per dare vita a ogni intenzione, inizia la frase con “io voglio” ed esprimi il tuo pensiero in forma positiva, per canalizzare la giusta energia.

Vuoi liberarti per sempre dai debiti e non avere più paura di arrivare a fine mese?
Scrivi “Io voglio essere serena e sicura delle mie finanze.

Vuoi smettere di sentirti sopraffatta da millemila incombenze e di metterti sempre per ultima?
Scrivi “Io voglio avere più tempo da dedicare a me stessa e alle mie passioni.

Per dare ancora più forza alle tue intenzioni, puoi trasformarle in immagini e creare una fantastica inspiration board da appendere nel tuo studio. Guardala ogni giorno: le immagini esercitano un potere enorme sul nostro subconscio e ci aiutano a coltivare l’entusiasmo e l’ispirazione necessari a creare la vita e il lavoro che desideriamo.

Sei ultra-razionale e non sai da che parte iniziare per definire le tue intenzioni business? Invece di farti le pippe mentali sulla tua mancanza di intuito, scarica la visualizzazione che ho creato per te ed elabora le tue intenzioni partendo da ciò che avrai visto e dalle sensazioni che avrai provato durante l’esercizio.

Salva questo articolo su Pinterest: